Presentazione

Una sala dell’esposizione 2006

Questa iniziativa culturale è nata come “ex-tempore” quaranta anni fa da alcune persone amanti della pittura.

Si è trasformata in Premio Nazionale ed è giunta alla sua diciottesima edizione grazie all’impegno di un gruppo di soci della Pro Loco di Cordignano.

La Mostra è stata ospitata per più di un decennio nella settecentesca Villa Brandolini ora Zanussi, attualmente non più disponibile, e spostata ora nel Centro Polifunzionale del Comune di Cordignano.

Vi partecipano Artisti di gran parte d’Italia ed un numero sempre più elevato dai paesi della Comunità Europea con una sola opera per sezione. La Mostra verte su sezione di Pittura, Grafica e Acquerello.
I quadri presentati, e tutti esposti, sono sempre più numerosi e, l’anno scorso, sono stati trecentotrentadue.

La Mostra offre una puntuale verifica della pittura contemporanea.

Per soggetti, generi, tecniche e dimensioni, i quadri esposti toccano tutti gli ambiti di quest’arte espressiva.
La Commissione Giudicatrice, formata da Artisti e Critici d’Arte di diversi luoghi del territorio nazionale, si compiace della sempre più qualificata e nutrita presenza di Artisti italiani ed europei.
Il flusso dei visitatori è sempre più numeroso e nell’arco di apertura della Mostra supera il migliaio di persone.

Indispensabile è la collaborazione di Don Giacomo Raccanelli che, oltre a far parte della Commissione Giudicatrice, è di supporto e cura l’allestimento dell’esposizione dei quadri.

Diversi sono gli Enti che danno il loro patrocinio: Regione Veneto, Provincia di Treviso, Comune di Cordignano, Comitato Regionale Unpli Veneto, Unpli Pro Loco Trevigiane, Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane e Consorzio Pro Loco Prealpi.

Il bando di concorso viene spedito direttamente agli Artisti (circa millecinquecento ogni anno) e ai numerosi centri di raccolta e Accademie sparsi sul territorio nazionale.

Quest’anno la mostra aprirà domenica 2 novembre e chiuderà domenica 16 novembre con la cerimonia di premiazione.

Per informazioni telefonare ai numeri 334.3027242 o 0438.779772.

Annunci