OPERE, OPERE, OPERE

E’ iniziata ieri la consegna delle opere da parte degli artisti, sono già molte le opere che sono arrivate tra conferme e novità: vi aspettiamo oggi e per tutta la settimana, fino a domenica 15 Ottobre. Non aspettate l’ultimo momento!

Annunci

Cordignano

Aspettando la primavera

Chi dice che una rondine non fa primavera, ma che se non altro ci si può sperare?

Prima che questi bei volatili giungano, però, a visitare i nostri sottotetti, un altro è l’evento che ci avvisa che la bella stagione sta per arrivare.

Arriva puntuale come l’influenza a Marzo di ogni anno, portata da poche perseveranti persone che ormai da vent’un anni hanno deciso che il caldo deve essere invocato attraverso risate e serate liete, ripetute come un rito per diverse settimane di fila.

Così, per la felicità degli amanti della stagione tiepida (ne esiste ancora una calda?) anche quest’anno il rituale si ripeterà a partire dal 7 di marzo. Continua a leggere

CORDIGNANO A TEATRO


Pro Loco Cordignano

21° edizione “Cordignano a teatro”

Teatro “E. Francesconi”

Via Vittorio Veneto 51

___________________________________________________


7 marzo – sabato ore 21

“Il giro del mondo di Arlecchino”

da “Il giro del mondo in 80 giorni” di J. Verne e canovacci vari

regia Alex Campagner

compagnia “La Maison du Theatre” (San Michele al Tagliamento – VE)

14 marzo – sabato ore 21

“Le bugie hanno le gambe corte”

di V. Barino e M. Fraccaroli

regia Roberto Zannolli

compagnia “Tarvisium Teatro” (Villorba – TV)

21 marzo – sabato ore 21

“Un esilarante giorno di follia”

di D. De Silvestri

regia Vincenzo Rose

compagnia “Gli insoliti noti” (Bosco Chiesanuova – VR)

28 marzo – sabato ore 21

“Gli innamorati”

di C. Goldoni

regia E. Moretto e D. Sordato

“Compagnia Dell’Orso” (Lonigo – VI)

Stagione Teatrale 2008

Loc Teatro 2008 mini

Innovazione per il teatro di Cordignano. Oltre ai collaudati Goldoni e Gallina che in linea con il tema che quest’anno lega tutte le commedie, ci racconteranno il vissuto di Mirandolina di Firenze e di nonna Rosa di Venezia, la Pro Loco propone per il palinsesto della stagione teatrale un viaggio inedito in compagnia di Mr. Shaw per scoprire l’importanza delle apparenze e di quanto esse contino in relazione col nostro modo di essere società. Una riflessione polemica sul mito di Pigmalione e Galatea che oltre a divertire per le situazioni grottesche andatesi a creare, ci spinge a mettere in dubbio la cultura imperante del “apparire uguale essere” e ci invita (forse non nelle intenzioni dello scrittore) a metterla in discussione.

La scelta poi di dare spazio ad una commedia ancora più contemporanea che parla di donne nel giorno della festa della donna, dà l’idea di cosa l’associazione proponga come spunto di riflessione per il suo programma: cosa gli uomini pensano che siano le donne e cosa effettivamente le donne pensino di essere.

In definitiva, sarà una stagione da scoprire …

… e sulla quale discutere col compagno del sesso opposto …

… divertente, poi, sarà non trovarsi affatto d’accordo sulle conclusioni.

Arrivederci al prossimo anno!

Barbara P.