Buon Natale

Buon-Natale-2013

Annunci

2 pensieri su “Buon Natale

  1. Mi dispiace lyn, ma non riesco proprio a leggere. Potresti, per cortesia, ricomporre il testo con un carattere un po’ più grande?
    Grazie e Buon Natale anche a tutti voi della Pro Loco.

    • Oh, era una cosina piccina picciò. Non era intesa esattamente come “testo” ma più genericamente come biglietto di auguri “formato eccentrico”. Comunque, il testo recita:
      “”In una piccola casa, in mezzo al nulla, durante una giornata afosa, una giovane ragazza, data in sposa ad un uomo più grande di lei, riceve una visita che cambierà la sua vita. Un Angelo splendente la saluta “Ave, o piena di Grazia”. L’Angelo le dice che è stata scelta da Dio per portare un fardello pesantissimo. L’Angelo non le chiede se può sopportarlo. Le chiede se può amare così intensamente da dire un semplice sì. E lei china la testa e dice “Sono la serva del Signore”. Non pensa alle conseguenze. Dio le ha chiesto di scegliere se ascoltarlo o rifiutarlo. E lei ascolta. Partorirà un figlio. Mille volte sarà tentata di prenderlo e portarlo via, lontano da un destino che lo condurrà alla morte. Ogni volta però lei si morderà le labbra per non parlare. Soffocherà i singhiozzi tra le braccia di suo marito, che ama come lei quel figlio come fosse suo. Rimarrà sola a vederlo soffrire. Lo tradiranno, e lei non potrà fare nulla. Lo umilieranno, e lei dovrà stare in silenzio. Lo rinnegheranno, e lei non potrà dire niente. Lo seppelliranno, e lei non potrà prendersi cura del suo corpo martoriato. “Ma …” Dio le ha chiesto di ascoltarlo, e lei ha risposto “Sì”. Così sarà gioia, e non dolore. Sceglierà la bellezza e la speranza. Guarderà questo miracolo crescere e maturare. Lo guarderà spargere la parola di Dio come semi. Aspetterà il domani, certa che il Regno di Dio è vicino. Amerà e non temerà mai di aver fatto la scelta sbagliata, perché ti puoi pentire di tutto, ma non di aver amato troppo. E lei lo amerà con tutto il cuore e con tutta l’anima, suo figlio. Suo figlio sarà colui che salverà il mondo. Perché suo figlio sarà il figlio di Dio. E allora lei sorride e decide di offrire la sua sofferenza al mondo, perché se Dio è disposto a morire per noi, come può lei non rispondere sì?””
      Buon Natale e Grazie per aver cercato di leggere ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...