Torta di Mele

Da oggi ho l’accesso diretto per inserire i vari commenti alle iniziative della Pro Loco.

Per inaugurare questa novità, e per dare un’indicazione “storica” precisa a questo fatto, ho deciso di regalare alle due persone che capitano nell’angolo di Ljn una ricetta che associo sempre alla mostra appena conclusa. E’ – come dire – il concretizzarsi di quello che scrivo e riscrivo sull’iniziativa che preferisco.

… e poi è buona …

Torta di mele

1 Kg mele tagliate a fettine sottili – preferisco le buone, vecchie mele golden

il succo di un limone circa e la sua scorza grattugiata

tanta cannella in polvere quanta ti piace – io di solito ne metto un paio di pizzichi, ovvero due/tre movimenti del polso…

150 g zucchero

2 uova

100 g liquore – io preferisco il Rum

80 g frutta secca – mandorle a filetti

200 g farina 00; 1 bustina di lievito

Taglia le mele a fettine. Di solito faccio conto di avere qualche decina di grammi di scarto, quindi il chilo di mele è piuttosto approssimativo come quantitativo. In linea di massima, tengo buono il chilo e vi aggiungo le mele per la copertura che serviranno per decorare la superficie della torta (sempre con fettine).

Bagna le fettine con il succo del limone e metti la cannella. Mescola bene.

Preriscalda il forno a 180°C.

Sbatti le uova intere fino a che diventano chiare, aggiungi lo zucchero e frulla ancora un attimo, in modo che si amalgami bene. Unisci il Rum, le mandorle a filetti. Setaccia la farina con il lievito e aggiungilo lentamente al composto della torta. Aggiungi le fettine di mela mescolando con un cucchiaio di legno.

Fodera una tortiera di grandezza media (circa 24cm) con la carta da forno. Metti il composto nella tortiera. Guarnisci con le fettine delle due mele che hai tenuto da parte.

Nota: ricordati che le mele scuriscono appena tagliate, quindi taglia quelle per la decorazione solo all’ultimo.

In forno caldo per circa 1 ora, anche abbondante. Dopo circa 40 minuti abbassa pure un pochino la temperatura a 160°C.

Lasciala raffreddare in forno. Buonissima ma piuttosto … alcolica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...